sei un professionista?

accedi alla tua area riservata

sei un professionista?

accedi alla tua area riservata

10-09-2015

Lisca, virtuoso design litico | Marmomacc – Verona, 30.09 – 03.10.2015.

Un’opera litica nuova dove azienda e designer si cimentano in lavorazioni altamente complesse e precise, al pari di due virtuosi del jazz che si lanciano in una sfida di esecuzioni in un crescendo di eccellenza e difficoltà.<

Firmata da Raffaello Galiotto, Lisca è l’opera che Lithos Design proporrà in anteprima nel corso dell’edizione 2015 di Marmomacc, nella cornice della mostra Digital Lithic Design (The Italian Stone Theatre – Pad. 1).

L’opera è intesa come un elemento architettonico che divide lo spazio e lascia penetrare la luce. L’oggetto si sviluppa da due distinti e spessi blocchi in marmo massello, posizionati a V e intagliati con macchine a controllo numerico lungo l’altezza, la larghezza e la profondità, procedendo lungo percorsi di taglio curvilinei complessi, ripartiti su un’area ondulata. La macchina agisce sui due lati del blocco, creando delle incisioni a V e modellando così un susseguirsi di pieghe su entrambe le superfici. Le sommità delle pieghe si incontrano a formare una successione di fori dalla forma romboidale attraverso cui la luce può filtrare.

Ciò che risulta è un’opera inedita, affascinante e fluida, che fa parte della collezione di ulteriori 12 opere litiche fortemente sperimentali progettate da Raffaello Galiotto in occasione della mostra Digital Lithic Design, dove cavatori di materiali lapidei e marmisti, software houses e produttori di utensili e macchinari, mostreranno all'internazionale pubblico presente le straordinarie possibilità date dai più recenti strumenti meccanici computerizzati per la lavorazione di marmi e pietre naturali.



Marmomacc Architecture and Design
Italian Stone Theatre - Pad. 1
Verona Fiere, 30.09 – 03.10.2015

torna alle news